lunedì 1 marzo 2010

CHE COSA È SUCCESSO A Mr. DIXON?

CAPITOLO 1

Era stanco delle scuse e delle bugie. Era stanco delle risposte evasive e delle menzogne, della gente che si rifiutava di farsi avanti e di dire la verità e di prendersi la responsabilità delle proprie azioni. Gli sembrava l'ennesimo sintomo del declino della civiltà occidentale, del caos, del cambiamento climatico, del disastro ambientale, della guerra, delle malattie, della fame, dell'oppressione, di un eterno e lento decadimento sempre più accentuato. Era l'entropia, la nemesi, l'apoteosi, l'apocalisse alle porte è il malcostume fatto e finito tutti insieme.
La gente non riconsegnava i libri della biblioteca a tempo debito.
«Mi dispiace, l'ho dimenticato», gli dicevano.
(Ian Sansom )

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.