giovedì 25 febbraio 2010

Avvisi & Richiami




La mia iscrizione a Friendfeed mi fa subito seguire il gruppo Library 2.0 che condivide, tra i tanti, un articoletto di American Libraries Magazine dal titolo:
10 idee tecnologiche che la vostra biblioteca può implementare dalla prossima settimana.

Incuriosita, scorro le 10 idee e noto subito i commenti di bibliotecari scolastici americani che mi fanno scoprire che anche nel paese del Bengodi bibliotecario, non sono tutte rose.
Alcuni commenti rivelano infatti una realtà di povertà che sembra non permettere alle biblioteche scolastiche di fare alcun passo verso le nuove tecnologie: incredibile ma vero! troppi pochi soldi, troppo lavoro da svolgere, troppo poco personale, scarsità di interesse e collaborazione da parte delle altre componenti della scuola, blocchi amministrativi sul web.

Però, in mezzo alle 10 idee proposte da Ellyssa Kroski, che comunque non sono poi così "impossibili", ne segnalo una che mi sembra interessante, non perché sia particolarmente innovativa (*), ma perché semplice e facilmente realizzabile.
Ecco qua:
                                       
[...] 2. L'utilizzo di SMS per inviare avvisi e richiami agli utenti
 
L'SMS (Short Message Service) è ideale per comunicare.  
Se la vostra biblioteca invia avvisi ai suoi utenti, la possibilità di inviare SMS è un'ottima alternativa alla posta elettronica, ed è molto più utile per la maggior parte dei clienti più giovani.  
La ricerca ha dimostrato che l'attuale generazione di studenti vede le e-mail vecchie e obsolete, e si basano quasi esclusivamente sull'invio di SMS per comunicare con gli altri.  
Ci sono sistemi che forniscono una soluzione d'invio di SMS direttamente, ma anche se non si dispone di una funzione SMS integrata, con un piccolo sforzo è possibile inviare informazioni SMS via e-mail gateway.
La maggior parte dei cellulare dispone di un gateway che consente alle e-mail di essere trasmesse a un telefono cellulare via SMS.
[...] 

(*) Sistema usato ormai da qualche anno dalla mia igienista dentaria per ricordarmi i suoi antipatici appuntamenti 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.