martedì 27 ottobre 2009

Premio Chiara 2009 in BCL con i tre finalisti


Tardo pomeriggio nella vecchia sala di lettura della biblioteca Cantonale.
Oltre le vetrate s'intravvedono gli alberi secolari colorati d'autunno del Parco Ciani e oltre, un frammento di specchio del Lago.
Le luci sono soffuse... noto che non hanno cambiato le vecchie lampade.
Mi pare di non vederci bene in quell'ora dove ormai la sera cala presto, ma poi penso che è meglio così: tutto ha un'aria così rétro!
Che sia per questo che l'ambiente è così caldo e le persone così sincere?
Tra tutti, vedo il prof. Curonici, ex direttore della BCL! Lo ricordo sempre, lontano nel tempo, come mio professore di storia dell'arte in Magistrale!
Gli faccio una foto con Gaia Manzini... in segreto ho votato per lei e sentendola oggi, non me ne pento!
Ascolto con particolare piacere una bellissima introduzione di Luca Saltini al prossimo appuntamento che si terrà in BCL il mese prossimo: quello dell'omaggio a Fulvio Tomizza nel decennale della scomparsa.
Normalmente non ho bisogno di sentire prediche perché sono già convertita, ma è incredibile come mi affascina una così bella presentazione di Tomizza!
Così mi dico che non voglio mancare all'appuntamento: i temi di questo scrittore mi sembrano più che mai attuali!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.